No agli estremismi, abbassare i toni e rispettare gli avversari

 

La mia é una condanna senza appello verso la vigliaccheria di chi ha imbrattato nella notte la sede del circolo Pd del quartiere di Voltabarozzo a Padova.

In Veneto andiamo verso una campagna elettorale durissima perché, per la prima volta il Pd contende realmente la vittoria al centrodestra alle regionali di maggio. Mi auguro che l’episodio di Padova non sia un’infelice anteprima di questa campagna.

In una settimana in cui la politica ha dato ampio spettacolo di eccessi, non posso che rinnovare l’invito a tutti gli attori della politica ad abbassare i toni, a operare con senso di responsabilità e a rispettare sempre i contendenti politici che, lo ricordo, sono avversari non certo nemici.


Padova, 15 Febbraio 2015